Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it - forum gallerie tutorial guide - Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it - forum gallerie tutorial guide - Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it

DiFFoto - Portale Fotografico - forum guide tutorial gallerie


Oggi รจ 11/12/2017, 12:02

Fotografare Paesaggi


Fotografare i paesaggi è, secondo me, una delle tecniche apparentemente facili, ma in realtà tra le più difficili.
Per realizzare un buon scatto serve visione artistica, bisogna creare un'immagine che dia emozioni a chi la osserva.

Per la parte tecnica, basta girare un po' nel web e si trovano varie guide e consigli. Partiamo con l'attrezzatura.
Per cominciare diciamo che l'utilizzo del trippiede è spesso necessario per vari motivi che spiegherò dopo, poi c'è la scienta dell'obbiettivo. Quale obbiettivo utilizzare? Qualsiasi obbiettivo può andare bene, ma sicuramente si punta sui grandangolari per riuscire a catturare più paesaggio possibile. Le opzioni vanno dal Sigma 12-24 ai vari Canon, Nikon, Sony 16-35, 14-24, 17-40. Il Sigma 12-24 è eccezionalmente ampio, mentre il 14-24 e il 16-35 sono un pò meno grandangolari, ma hanno una migliore qualità ottica, soprattutto negli angoli. Il diaframma di queste ottiche, a mio avviso, non è molto importante, visto che solitamente si usano aperture f/9, f/11, o al massimo f/16, poi si comincia a perdere di qualità. Io consiglio di impostare pa priorità di diaframmi al valore interessato, e far calcolare alla macchina il tempo, poi utilizzarlo come punto di partenza per aumentare o diminuire gli stop in base al risultato che vogliamo ottenere.

La sensibilità ISO da utilizzare, è quella più bassa possibile, tipo iso 100 per avere meno rumore possibile nelle ombre. Certe fotocamere arrivano anche a iso 50, ma si perde uno stop di gamma dinamica.

Utilizzando diaframmi chiusi, in base alla luce possiamo otterere anche tempi molto lunghi, anche du svariati secondi, ed ecco che è essenziare il trippiede. Con il trippiede abbiamo la possibilità di eseguire scatti che a mano libera sarebbero difficoltosi, come albe, tramonti, nei quali possiamo anche eseguire più scatti per esporre per il cielo, per il primo piano, e poi poterne unire in PP(Post Produzione)

Alleghe
Alleghe, foto scattata con 3 esposizioni e unita in PP

Per fotografare i paesaggi c'è la possibilità di utilizzare dei filtri (polarizzatore, ecc.) ma per adesso non li ho mai utilizzati e quindi non so dirvi bene, sicuramente più avanti studierò anche questo aspetto.

Una buona composizione è fondamentale nella fotografia di paesaggio, ma è la cosa più difficile da imparare. Ci sono alcune "regole" che aiutano a migliorare la composizione, ma dovete sviluppare la vostra visione artistica per creare immagini uniche. L'errore più comune dei principianti è inquadrare l'orizzonte esattamente al centro dell'immagine. In genere, il risultato è un'immagine statica e poco bilanciata: il primo passo per migliorare la composizione è inquadrare il paesaggio secondo la "regola dei terzi." Che cosa significa? E' molto semplice: immaginate di dividere l'inquadratura in "terzi". Potete inquadrare la foto con 1/3 di primo piano e 2/3 di cielo, oppure con 2/3 di primo piano e 1/3 di cielo: in altre parole, dovete creare composizioni asimmetriche.
Ci sono molti elementi in natura che aiutano a creare composizioni d'effetto: le diagonali sono uno dei più importanti. Potete utilizzare le linee diagonali per guidare l'occhio verso il soggetto, o per creare elementi grafici e simmetrie. Curve a "S", "Z" o "V", e altri elementi grafici, aiutano a creare buone composizioni.

Botti barbarighe
Campagna veneta,Canon EOS 450D f/11 iso200 1/500 Canon 55-250 @100mm

La luce è un elemento fondamentale nel paesaggio, ombre luci e sfumature possone rendere qualsiasi paesaggio emozionante.
Molti principianti, considerano una giornata di sole splendente senza nuvole perfetta per fotografare, invece è la peggiore delle condizioni. Se evitiamo le ore centrali della giornata, la luce è più calda e diffusa e crea solitamente giochi di ombre che accarezzano il paesaggio.
La spiegazione è molto semplice e la troviamo anche tra i link delle spiegazioni dei flash, a mezzogiorno il sole è più vicino rispetto alle ore iniziali e finali della giornata, è come fare una foto con un flash sparato un faccia a qualcuno o utilizzare un diffusore e allontanare il flash dal soggetto.


Se volete approfondire l'argomento, iscrivetevi a questo forum e discutiamone insieme.

[Questi articoli sono stati creati da me prendendo anche spezzoni da altri siti e da altri forum]







cron