Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it - forum gallerie tutorial guide - Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it - forum gallerie tutorial guide - Diffoto Portale Fotografico - www.diffoto.it

DiFFoto - Portale Fotografico - forum guide tutorial gallerie


Oggi è 26/06/2017, 9:37

Genere fotografico - Street


by Fabio Crivellaro

Uno dei primi generi che mi ha incuriosito è stato quello della Street photography, proprio perché non è scontato sapere bene di cosa si tratta.

Definizioni trovate in rete

Partiamo con un po' di base, “fotografia di strada”, qualunque fotografo in qualunque posto pubblico.
apparentemente viene definita come fotografia "libera" e "slegata dagli schemi", a prima vista sembra un metodo per far diventare un fotografo, qualunque persona senza alcuna cultura fotografica. Questo spiega anche perché molti, fotografi la disdegnano ... e se guardiamo, l'ambiente fotografico in passato è sempre stato un ambiente di élite.

La Street è un sottogenere della fotografia di reportage, strettamente legata allo “urban setting”, alle città, al contesto urbano. Lo scopo è ritrarre l'uomo, o i segni dell'uomo.

Su un sito ho trovato una frese di Sandro Bini, un fotografo Street che la definisce così: “fotografia di tendenza umanistica, prevalentemente urbana, che ha come interesse principale l’uomo e le situazioni umane e come campo di azione la strada, intesa come luogo di osservazione privilegiato della realtà sociale, contenitore visivo di storie, vicende, destini, segni, tracce”.

Quindi io ne concludo che, la Street, sia una istantanea della vita, che ritrae l'uomo situato in un periodo storico e culturale, che ritrae le molte facce della società.
Ma quindi cosa la distingue dalla classica fotografia di reportage?
Diamo una occhiata alla definizione scritta su Wikipedia, giusto per farci un’idea: “La Street photography ("fotografia di strada") è un genere fotografico che vuole riprendere i soggetti in situazioni reali e spontanee in luoghi pubblici al fine di evidenziare in maniera artistica alcuni aspetti della società. Tuttavia, la Street photography non necessita la presenza di una strada o dell’ambiente urbano. Il termine “strada” si riferisce infatti ad un luogo generico ove sia visibile l’attività umana, un luogo da osservare per catturarne le interazioni sociali. Di conseguenza il soggetto può anche essere del tutto privo di persone o addirittura un ambiente dove un oggetto assume delle caratteristiche umane.
L’inquadratura e il tempismo sono degli aspetti chiave di quest’arte; lo scopo principale infatti consiste nel realizzare immagini colte in un momento decisivo o ricco di pathos. In alternativa, uno Street photographer può ricercare un ritratto più banale di una scena come forma di documentario sociale”.

Cosa ne pensano i grandi fotografi Street

Tra i più conosciuti Henri Cartier-Bresson, Robert Doisneau, Vivian Maier, Robert Frank, Elliott Erwitt, Joel Meyerowitz. Se guardiamo le foto più famose ad esempio di bresson e erwitt [2 FOTO] si può ricondurre la definizione di street come il “cogliere l’attimo” di una azione, di un gioco di sovrapposizioni, di un riflesso, di un incrocio di persone particolare, quindi colpo d’occhio e tempismo.

©Diffoto ©Diffoto

Siti, social, forum, portali

Girando per il web nei vari siti di fotografia, si trovano sempre mille diatribe su foto che possono o no essere considerate Street e spesso questo genere viene utilizzato come raccoglitore di tutte quelle foto che non trovano casa in altri generi fotografici.

Conclusioni e mia interpretazione

Tirando le somme sono arrivato alla conclusione che la fotografia Street per me raffigura lo stile di vita quotidiano, gli usi e i costumi della società contemporanea, cercando sempre di catturare scene che colpiscono maggiormente il mio occhio. Qui sotto metto qualche mio scatto.

©Diffoto ©Diffoto
©Diffoto ©Diffoto
©Diffoto ©Diffoto
©Diffoto ©Diffoto



Privacy

E' severamente vietato l'utilizzo e la riproduzione totale o parziale del contenuto di questo sito internet e delle immagini contenute senza il consenso dell'autore che ne è il proprietario.
info: info@diffoto.it










cron